Carattere del Gatto Norvegese delle Foreste

Il Norvegese delle Foreste è un gatto di taglia grande,  di costituzione robusta e con solida struttura ossea.

La testa è triangolare e proporzionata rispetto a tutti i lati. È di buona altezza vista di profilo, con fronte leggermente arrotondata, profilo dritto senza interruzioni, mento dal disegno netto.

Le orecchie sono grandi, larghe alla base, appuntite, con ciuffi simili a quelli della lince (con cui condivide probabili legami storici) e peli lunghi che ne fuoriescono. Gli occhi sono grandi, ovali, ben aperti ed obliqui e il colore varia dal verde al verde oro. Espressione attenta. Le zampe sono robuste, alte:  quelle posteriori sono più alte di quelle anteriori.

I piedi grandi e palmati, arrotondati e proporzionati alle zampe, facilitano gli spostamenti sulla neve. L’assetto da neve è confermato dagli abbondanti ciuffi di pelo situati tra le dita, grazie ai quali il gatto  non sprofonda nella neve. La coda è lunga e fornita di pelo: per le proporzioni standard del Norvegese delle Foreste la coda,  se appoggiata all’ indietro sul dorso dell’animale deve raggiungere almeno le scapole e preferibilmente il collo. Il peso nei maschi varia da 7 a 8 kg e nelle femmine dai 3 ai 5,5 kg.

Il pelo è semilungo. Il sottopelo lanoso è ricoperto da un pelo di copertura lucido e idrorepellente che è formato da peli lunghi, grossi e lucidi che coprono la schiena ed i fianchi.

Tutti i colori sono permessi incluse tutte le varietà e quantità di bianco.  Sono esclusi: i disegni punteggiati in stile siamese e i colori chocolate, lilac, cinnamon e fawn

Come menzionato nello standard, il Gatto delle Foreste Norvegesi è riconosciuto in tutti i colori, con e senza bianco. Questo include tutti i disegni tabby con e senza bianco.

Gatto Norvegese delle Foreste: Personalità

Il Gatto delle Foreste Norvegesi ama stare con le persone e con gli altri animali domestici (cani compresi). Da il meglio di sé con i bambini. È un animale molto paziente e non è facilmente manipolabile perché naturalmente indipendente e di carattere fiero.

Spiccatamente intelligente e naturalmente curioso, partecipa attivamente della vita della famiglia e della casa. Ha una grande attitudine al gioco, sviluppa un autentico e solido attaccamento alle persone circostanti dalle quali richiede attivamente e teneramente attenzioni pur conservando un atteggiamento amante dell’indipendenza.

Se si possiede un gatto Norvegese delle Foreste si fa benissimo a predisporre strumenti idonei alle sue passioni ludiche principali che sono l’acqua e il climbing (l’arrampicata).

Il tree climbing (l’arrampicata dell’albero) è perfetto e l’esercizio fisico con cui sfoggiano le proprie capacità atletiche contribuirà al loro benessere in maniera determinante.

Il gioco non è solo parte fondamentale dell’espressività del gatto ma  il metodo migliore per rafforzare il nostro rapporto con l’animale e consentirgli di mantenersi in forma. È sufficiente una pallina, un topino finto, un pezzo di corda per vedere il nostro amico esibirsi in salti e piroette con abilità e leggiadrie invidiabili.

 

Il Norvegese è un gatto abituato,in natura, a mangiare di tutto,quindi fate attenzione:

potreste sorprendere il vostro micione ad immergersi nell’albume che avete posto nella padella,oppure ad approfittare di un panino lasciato sulla tavola,o di una crostata in bella mostra.

Insomma,  il nostro Norvegese delle Foreste è un felino rustico da amare e coccolare incondizionatamente.